cassonetto bimbaLa madre della piccola Giorgia abbandonata nel cassonetto dopo il parto, ha incontrato il marito per la prima volta dopo l’accaduto e per la prima volta hanno parlato di quello che è successo. Si sono abbracciati.

Valentina Pilato è accusata di infanticidio, ora è in una casa famiglia assistita da una psicologa. All’uscita dall’Ospedale Cervello di Palermo c’è il marito, Daniele M., militare, che avrebbe deciso di non abbandonare la moglie, madre dei suoi tre figli  “Sarà dura, ma proveranno a farcela insieme”. L’avvocato della Pilato, Enrico Tignini, ha proposto di trasferire la donna in una struttura protetta e distante dal nucleo familiare.E’’ indagata per infanticidio ma non è in stato di fermo e non ha nessun tipo di restrizione.

La vicenda resta ancora dubbiosa e si cerca di far luce su questa tragedia che ha colpito l’opinione pubblica e che denuncia ancora un degrado sociale del nostro Paese nonostante ci siano varie possibilità come la Culla per la Vita (completamente anonima) e il parto anonimo.

(Laura Bercioux)