Al via i primi due eventi per il Centenario di Unione Industriali Napoli

Al via i primi due eventi  per il Centenario di Unione Industriali Napoli

Organizzati insieme a Confindustria presso il Polo universitario della Federico II, partono gli incontri dell’Unione industriali partenopea con l’intento di creare sviluppo e occupazione.

“Innovazione al Lavoro”, lunedì 27 febbraio ore 14.30, è un incontro finalizzato alla creazione di un vero e proprio laboratorio per una nuova modalità di pianificare e creare sviluppo. Gli startupper campani selezionati per la finale del Premio Startcup (il premio per l’innovazione promosso dal sistema universitario e della ricerca campana) e i giovani partecipanti alla quarta edizione di Accenture Digital Hackathon (una competizione in programma il 25 e il 26 sempre presso il Polo universitario di San Giovanni) presenteranno i loro progetti a esponenti del mondo dell’impresa e della finanza.

Nel corso dei lavori sarà consegnato un Premio speciale assegnato dall’Unione Industriali, in collaborazione con il Gruppo Q8, al progetto prodotto all’Hackathon, considerato più rispondente alle esigenze del mondo dell’impresa.

Seguirà, martedì 28 febbraio ore 9.00, la grande manifestazione “Industria 4.0. La nuova rivoluzione industriale”. Imprese, mondo della ricerca, fondi di investimento, istituzioni europee,
nazionali e locali metteranno a fuoco 4 temi decisivi per questa nuova svolta epocale dell’industria: creatività, conoscenza, connettività e crescita.

Sono previsti, tra gli altri, gli interventi del Presidente di Unione Industriali, Ambrogio Prezioso, del Sindaco di Napoli Luigi De Magistris, del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, del Presidente della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane nonché Rettore della Federico II Gaetano Manfredi, del Direttore generale della Dg Connect della Commissione europea Roberto Viola, del Presidente della Piccola Industria di Confindustria Alberto Baban, del Direttore Generale del Banco di Napoli Francesco Guido, del Vicepresidente della Banca europea per gli investimenti Dario Scannapieco, del Ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda . Concluderà i lavori il Presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia.

Share this post