Zone Economiche Speciali, Lezzi: presto una cabina di regia

“Le Zes, Zone economiche speciali, rappresentano un’importante occasione di crescita per il Sud, sia dal punto di vista imprenditoriale e degli investimenti che dell’occupazione. Per valorizzare al massimo il loro potenziale ho convocato a Roma le Regioni del Sud e i presidenti delle autorità portuali del Mezzogiorno per costruire una strategia comune.” Così in un post su Facebook il ministro per il Sud Barbara Lezzi.

“Al termine dell’’incontro – spiega il ministro – ho stabilito di raccogliere le principali istanze, al fine di avere un quadro omogeneo e condiviso degli interventi migliorativi da realizzare nella cabina di regia sulle Zes, che convocherò prossimamente. Scopo della cabina sarà anche quello di promuovere l’omogeneità di alcune tipologie di interventi, come ad esempio i requisiti per l’accesso delle imprese ad agevolazioni e incentivi.

Il mio auspicio e obiettivo è che le Zone economiche speciali del Mezzogiorno agiscano in armonia, e non in conflitto tra loro: ciascun territorio può investire nelle proprie specificità e valorizzare le singole caratteristiche. Dobbiamo fare squadra di più e meglio. Sono convinta – conclude Lezzi – che la concorrenza debba essere rivolta al mercato estero, non a quello interno. Da soli non si va lontano, per crescere davvero servono condivisione e unità d’intenti.”

Share this post