Vibo Valentia, al via il concorso Balconi Fioriti

Il concorso Balconi fioriti nasce dalla consapevolezza di poter rendere bella la nostra Città e le nostre frazioni attraverso il decoro floreale di balconi, davanzali, particolari architettonici, scale; per poter contribuire come cittadini al miglioramento della qualità della vita e dell’ambiente urbano, a creare un fenomeno di integrazione e coinvolgimento della comunità, a svolgere un ruolo educativo e di sensibilizzazione nei confronti dell’ambiente”.

E’ quanto contenuto all’art. 1 dell’avviso pubblico “Balconi fioriti” il tradizionale concorso indetto dall’amministrazione comunale di Vibo Valentia che si svolgerà nel territorio cittadino dal prossimo 26 aprile fino al 15 giugno.

Ad ufficializzare l’avvio della terza edizione del concorso l’Assessore all’Urbanistica, Governo del Territorio e Decoro urbano, Katia Franzè, la quale, auspicando in un’ampia partecipazione, ha dichiarato: “L’iniziativa promossa dall’esecutivo Costa, che prevede l’abbellimento di balconi, davanzali, vetrine o fronti commerciali della città, tende a incentivare la partecipazione dei cittadini con lo scopo di abbellire e rendere più accogliente il capoluogo in prossimità del periodo estivo”. “Attraverso le composizioni floreali, il linguaggio e i colori dei fiori – ha aggiunto – è possibile promuovere un’immagine moderna di Vibo, ecco perché l’idea di riproporre l’iniziativa con l’augurio di maggiormente riuscire a coinvolgere privati cittadini, ma anche associazioni, nella valorizzazione del patrimonio esistente nella nostra città”.

La partecipazione è gratuita e va formalizzata con la compilazione del modulo scaricabile dal sito istituzionale dell’Ente e pubblicato unitamente all’avviso pubblico del Bando alla voce “Notizie di primo piano” oppure nella sezione “Bandi di gara”. Gli allestimenti andranno realizzati entro le ore 13 del 16 giugno p.v. e saranno esclusi quelli realizzati con fiori finti (carta, plastica e/o altri materiali).

La giuria, che sarà presieduta dal sindaco della città Elio Costa, o da un suo delegato, e da altri due membri esperti nella materia nominati dallo stesso primo cittadino e che sarà assistita da un segretario che fungerà da verbalizzante senza diritto al voto, effettuerà un sopralluogo nel periodo intercorrente tra il 20 ed il 29 giugno, previo appuntamento telefonico.

Saranno premiati i primi tre classificati del comune di Vibo Valentia comprese le circoscrizioni e i premi, la data ed il luogo di premiazione saranno comunicati con largo anticipo.

Vai a TOP