Si parte con i più fragili
Fra la fine di ottobre e l’inizio novembre si partirà con immunodepressi gravi, malati oncologici (cure terminate da 6 mesi) o affetti da malattie autoimmuni.
Dicembre, tocca ai medici
A seguire si procederà con il personale sanitario, soggetto a obbligo di vaccinazione, partendo da chi lavora a contatto con pazienti Covid.
Gennaio, prima gli anziani
Nel 2022 si partirà con la terza dose per tutta la popolazione, procedendo ancora una volta per fasce di età: precedenza agli ultraottantenni.
Cosa succede all'estero - Israele
In Israele è già partita la somministrazione della terza dose di vaccino: dal 1°agosto è disponibile per gli over 60 che da almeno cinque mesi abbiano ricevuto la seconda. Nell’ultima settimana inoculate mezzo milione di dosi.
Cosa succede all'estero - Germania
La Germania, come Francia e probabilmente Regno Unito, partirà con la terza dose da settembre ,iniziando dagli anziani e dalle categorie più fragili della popolazione. In autunno il Regno Unito Coinvolgerà gli over50.
Cosa succede all'estero - Usa
Mentre Pfizer e Moderna insistono sulla necessità di un ulteriore richiamo e l’Oms frena ,chiedendo Di dare la priorità ai Paesi meno sviluppati, negli Stati Uniti è acceso il dibattito tra scienziati: anche qui si dovrebbe cominciare a settembre.
Previous
Next