Tradimenti in famiglia: il figlio del leghista Maroni si candida per il Pd

Fabrizio Maroni, figlio del leghista Roberto, si candida in una lista di centro-sinistra. Vent’anni, studente di Scienze politiche alla Statale di Milano, ultimogenito dell’ex governatore della Lombardia, si è candidato a Lozza, dove vive , un paesino di 1.300 anime alle porte di Varese.
Corre per una lista civica di centrosinistra che sostiene la candidatura del sindaco uscente del Pd, Giuseppe Licata. «Conosco il sindaco, e condivido ciò che ha fatto per il paese». Il giovane ha fatto sapere che la sua scelta non ha fatto infuriare l’ex segretario della Lega: «Papà era contento della mia candidatura, mi ha esortato ad andare avanti e a credere sempre nelle mie idee. Alla fine questo è il consiglio che mi ha sempre ripetuto per affrontare la vita».

Share this post