Terra dei fuochi, tornano i roghi e spariscono i fondi del governo: la denuncia del M5S

legge stabilità“Terra dei fuochi, mentre i roghi continuano ad apparire a sparire sono i fondi per le bonifiche. Quando si alza un polverone su un tema, poi iniziano ad arrivarti segnalazioni da ogni dove. Dopo averle verificate ho scoperto una cosa agghiacciante che voglio far sapere alle mamme della Terra dei Fuochi. Nella Legge di Stabilità 2015, infatti, non vi è alcuna traccia dei fondi per le attività di bonifica indispensabili proprio per la Terra dei Fuochi”.

La denuncia parte dal vice presidente della Camera, Luigi Di Maio, che ricorda che nel Decreto Terra dei Fuochi 2013 il Governo stanziava per il 2014 circa 6 milioni e mezzo di euro per monitoraggio e mappatura dei terreni a rischio. Soldi che sono scomparsi nella Legge di Stabilità del 2015.

“Il Governo non ha ritenuto opportuno finanziare quelle attività – dichiara in un post Di Maio . Passata la passerella mediatica,passata la priorità!

Oltre il danno la beffa. – continua il parlamentare del M5S – Infatti è accertato che la Regione Campania non abbia ancora stanziato neanche i fondi per il 2014. Così come invece prevedeva il Decreto. Ovvero il Corpo Forestale dello Stato non ha ricevuto i fondi che gli spettavano.” E annuncia che stasera  sarà ospite a Servizio Pubblico su La7  per parlare di Terra dei Fuochi.

(Simona D’Albora)

Go to TOP