Studenti americani affascinati da Catania: “Più bella di Firenze”

americani 2Fuori programma al termine della visita istituzionale nel Palazzo degli elefanti del vicepresidente del Csm Giovanni Legnini. Quando con il sindaco Enzo Bianco si è affacciato dal balcone sulla piazza del Duomo, un gruppo di ragazzi ha cominciato a salutarli con la mano chiedendo poi di salire per vedere il Palazzo. Il Sindaco li ha quindi invitati accogliendoli nel Salone Bellini. I giovani, cinquanta universitari statunitensi tra i 20 e i 25 anni che studiano l’italiano e materie artistiche all’Eft di Firenze collegata con la Florence University of arts, si sono complimentati con Bianco per la bellezza di Catania.

“È persino più bella di Firenze” hanno detto, raccontando di aver visitato l’anfiteatro romano, le Terme della rotonda, il Duomo, e di essere rimasti affascinati dalla fontana Tito Angelini e dal suo sipario d’acqua che conduce al mondo variopinto della Pescheria.

Grande meraviglia e apprezzamento i cinquanta studenti americani hanno mostrato anche per il Palazzo comunale, che hanno avuto la possibilità di visitare con un cicerone d’eccezione, il commendator Luigi Maina, cerimoniere del Comune.

Go to TOP