I carabinieri di Giugliano (Na) hanno tratto in arresto per atti persecutori e per minacce un 35enne di Mugnano di Napoli, già noto alle forze dell’ordine, sorpreso nel comune di Villaricca, sul corso Europa, mentre pedinava l’ex compagna 22enne rivolgendole frasi offensive e profferendo minacce. Subito dopo l’intervento, effettuato su richiesta di aiuto pervenuta al 112, i militari dell’arma hanno inoltre accertato che l’uomo da circa 4 mesi perseguitava la ex con una serie di atteggiamenti che l’avevano costretta a cambiare modalità e comportamenti della vita quotidiana, compromettendo il sereno svolgimento della sua vita. L’arrestato e’ stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di udienza di convalida.