stalking violenza donne

I carabinieri di Frattamaggiore hanno arrestato per atti persecutori un 28enne di Grumo Nevano già noto alle forze dell’ordine. Nel corso di un servizio di osservazione, controllo e pedinamento predisposto dopo denuncia di molestie, percosse e minacce sporta dalla sua fidanzata 44enne, i militari hanno bloccato il 28enne mentre era intento a minacciarla per telefono da una cabina telefonica in piazza Umberto I.

Ulteriori accertamenti ed è emerso che negli ultimi otto mesi aveva più volte minacciato e percosso la donna, che gli rimproverava di condurre vita sregolata. L’arrestato è ai domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.