wpid-matteo-salvini.jpgLa Lega Nord – nel meridione movimento Noi con Salvini – verso la corsa solitaria in Puglia, anche alla luce del terremoto interno a Forza Italia. “Quel che è certo è che in Puglia e in Campania ci sono al momento situazioni politiche tutt’altro che chiare che non facilitano percorsi comuni”, spiega Raffaele Volpi, senatore del Carroccio e vice presidente del movimento Noi con Salvini, l’uomo che si è occupato dello ‘sbarco’ della Lega al Sud.

“In particolare in Puglia, in vista delle prossime amministrative, non possiamo che prendere atto dell’implosione di Forza Italia – riconosce Volpi – e ogni giorno che passa è sempre più evidente che non ci sono le condizioni per alcun accordo. Per queste ragioni siamo orientati a correre da soli con un nostro candidato presidente alle prossime regionali”.

“In Campania – aggiunge – sebbene non regni il caos pugliese, manca però una visione trasparente dei progetti e dei programmi. Prendiamo atto che c’è però una situazione in continua evoluzione della quale siamo spettatori interessati con l’unico obiettivo di poter proporre un programma di crescita, cambiamento e sviluppo anche per questa regione dove ci presentiamo per la prima volta”.