Regionali, Nicolais pronto a scendere in campo: “Ma il Pd deve essere unito”

Consiglio Provincia Napoli “Per adesso sono presidente del Cnr e sono molto contento di aver dato una forte spinta al Centro, ma se devo dare una mano a questa regione sicuramente lo guardo con interesse. Prima di lasciare però voglio capire bene se il mio contributo possa essere uitile in questa regione”. Lo ha detto Luigi Nicolais, a margine della inaugurazione a Napoli della sede distaccata del Cnr-ITABC, rispondendo alle domande dei giornalisti su una sua eventuale candidatura alle prossime elezioni regionali in Campania.

“Al momento – ha aggiunto – sono felice del lavoro fatto al Cnr, sono felice di produrre conoscenze, ma lo sarei anche di utilizzare la conoscenza prodotta e dare una mano in generale a questo Paese a crescere”. Secondo indiscrezioni l’idea del Pd potrebbe essere di evitare le primarie di partito e puntare su un candidato unitario: “C’è soddisfazione – ha ribadito l’ex assessore regionale alla Ricerca – che il Pd voglia ricompattarsi e cercare di rimettersi insieme. Ancora non ho avuto nessun contatto con il partito, leggo notizie dai giornali più che altro. Penso sia opportuno – ha poi concluso Nicolais – che il Pd faccia qualunque sforzo per cercare di unire i vari gruppi. Se questo succede allora si può parlare eventualmente anche di una mia candidatura”.

Go to TOP