Pugni e schiaffi alla madre e alla sorella, arrestato un 21enne

Ha aggredito la madre con pugni e schiaffi, arrivando a minacciarla di morte per avere soldi. Se l’è presa anche con la sorella minorenne con insulti e minacce. Un ragazzo di 21 anni è stato arrestato venerdì sera dai carabinieri di Palmi, in provincia di Reggio Calabria, per maltrattamenti in famiglia. Le indagini, avviate nel novembre dello scorso anno, hanno accertato come il ragazzo, già noto alle forze dell’ordine, avesse assunto un comportamento aggressivo e violento nei confronti della madre e della sorella minorenne, fino ad aggredire la madre durante alcuni litigi nati per questioni economiche.

Go to TOP