Puglia, al via “Before”: come cambia la scuola

testata-770x364

«C’è una scuola che sta cambiando e noi tutti dobbiamo avere la capacità e il coraggio di interpretare i segnali della modernità, cogliendo le anticipazioni di una scuola con le “finestre aperte” sul futuro e sul presente» ha detto Alba Sasso, assessore al Diritto allo studio e formazione, nel suo intervento che ha aperto la manifestazione “BEFORE… le idee della scuola che cambia”: una due giorni (a ingresso gratuito) aperta a scuole, ragazzi e famiglie. Un fitto calendario di workshop, incontri, spettacoli, gare letterarie, narrazioni e musica, che intende raccogliere e coordinare l’esigenza delle scuole pugliesi, ma anche di famiglie e cittadini, di confrontarsi su saperi considerati strategici per il futuro.

«Cambiano gli stili di vita, cambiano le modalità con cui alunni e docenti comunicano e si relazionano, cambiano le professioni ma soprattutto – ha continuato Sasso – cambia l’idea di cittadino che la scuola è tenuta a formare. È in questo dinamica che si inserisce una grande iniziativa come quella di “BEFORE”, un creative lab pronto ad intercettare ciò che accadrà oggi.  Insomma “città come aula”: una scommessa per aprirsi al mondo, utile a riprogettare la scuola e a ridisegnarne gli ambienti».

«Alle spalle di “BEFORE”, che fa parte dell’iniziativa “Dialoghi prima dei Dialoghi”, c’è un viaggio costellato di oltre 70 eventi ed un coinvolgimento attivo di 10 mila studenti pugliesi. Di fronte, una nuova avventura che giungerà a conclusione il prossimo 9 maggio con l’evento “Festa dell’Europa” nello straordinario Castello Svevo di Trani. Nei prossimi due mesi la navicella dei Dialoghi prima dei Dialoghi attraverserà nuovi mari imbarcando nella sua stiva tanti nuovi libri ma anche tematiche  ispirate dall’urgenza dell’attualità. In primo luogo il tema del lavoro, ma anche un’accentuazione della dimensione culturale europea. L’Assessorato al Diritto allo Studio e alla Formazione Professionale della Regione Puglia sostiene, pur in tempi difficili, l’iniziativa augurandole – ha concluso Sasso – di giungere in porto con un carico  di nuove passioni e nuovi stimoli per studenti e docenti».

“BEFORE”, che ha luogo oggi e domani, dalle ore 9.00 alle ore 20.30, presso il “The Hub/Cineporto” della Fiera del Levante di Bari, è organizzata dalla rete delle “Scuole del Leggere” e “Che Scuola Fa” unitamente all’Assessorato al Diritto allo Studio della Regione Puglia e all’USR Puglia, in collaborazione con L’Associazione “La Maria del porto” e  “I Presidi del Libro”.

Go to TOP