image

”Il fine settimana appena trascorso e’ stato intenso”. Lo afferma Andrea Cozzolino, eurodeputato Pd candidato alle primarie dell’11 gennaio parlando della sua campagna elettorale in vista delle primarie. ”Ricco di incontri con persone ed esperienze straordinarie – continua -. La nostra giornata di ieri e’ cominciata presto a Procida, poi abbiamo raggiunto la penisola Sorrentina ascoltando le esigenze dei cittadini di Gragnano. A Meta di Sorrento abbiamo incontrato la Casa famiglia alloggio per minori ‘Ariel Primavera’. Quindi siamo stati a Sant’Agnello, Massa Lubrense, Piano di Sorrento. Infine sono stato all’inaugurazione del comitato elettorale di Sorrento. Questa mattina sono stato al Parco Verde di Caivano per vedere una parte di territorio di recente sconvolta da fatti legati alla criminalita’ organizzata e da altri episodi violenti, e per ascoltare la voce di quei cittadini che combattono per migliorare la vita di questa comunita’. In particolare ho ascoltato le parole di ragazzi che hanno dato il via a un progetto per far nascere delle strutture sportive in quest’area. Un modo per dare una possibilita’ in piu’ a quei giovani cosi’ spesso attratti dall’esperienza criminale. Dobbiamo sostenere queste iniziative, soltanto cosi’ la buona politica potra’ dare realmente il contributo che deve a questi cittadini troppo spesso lasciati soli”. ”Successivamente – spiega Cozzolino – sono stato a Serino nel circolo Pd ‘Enrico Berlinguer’. Uno dei circoli storici di questa zona. Qui mi sono confrontato con militanti e dirigenti sui problemi della nostra regione e di questi territori in particolare. Poi Frasso Telesino per un convegno sull’olicoltura, quindi a Melizzano. La campagna elettorale continua”. (ANSA).