Primarie a Napoli, in campo anche altri candidati: Pd sotto pressione

Il silenzio prima della trattativa finale: che Valeria Valente sarà la candidata sostenuta da gran parte del partito democratico nessun dubbio, che la deputata non sia la più gradita all’anima renziana dei dem napoletani neppure. Tuttavia i malumori ancora non si placano. E Mario Casillo e Raffaele Topo arrivano oggi a Roma per ottenere da Lorenzo Guerini e Luca Lotti non contropartite ma almenogaranzie: che l’attuale maggioranza mantenga il controllo del partito campano, che nelle future nomine di Governo e del Pd nazionale ci sarà attenzione a questa area, che l’impegno a sostenere la giovane avvocato napoletana sia ricompensato in futuro con «un’attenzione» nel momento di comporre le liste per il Parlamento. Intanto Umberto Ranieri potrebbe scendere in campo per alle primarie lanciando un proclama agli «elettori del centrosinistra delusi».

Go to TOP