Ora Facebook punta sulla realtà virtuale

facebook-oculus-614x329

Mark Zuckerberg, il fondatore di Facebook, ha annunciato l’acquisto per due miliardi di dollari dell’azienda americana Oculus che da anni lavora alla realizzazione di un visore per la realtà virtuale. “I dispositivi mobili sono la piattaforma del presente – ha dichiarato Zuckerberg – con questo acquisto siamo pronti anche per la piattaforma del futuro”.

L’accordo prevede un pagamento in contanti di 400 milioni di dollari, più 23,1 milioni di azioni che, al valore attuale (circa 65 dollari per azione), valgono poco più di 1,5 miliardi di dollari. Dopo Instagram e Whatsapp, Facebook  punta direttamente al futuro, alle piattaforme destinate a rivoluzionare non più la rete, ma la realtà che ci circonda, il mondo in cui viviamo, accompagnando gli utenti ad immergersi direttamente nella realtà virtuale. Oculus ha da poco presentato il suo ultimo prototipo, Crystal Cove, che al Consumer Electronic Show di Las Vegas si è visto assegnare il premio come miglior innovazione della fiera.

Go to TOP