«Oggi, nel parere favorevole allo schema del Decreto della Presidenza del Consiglio sulla nomina dei Commissari straordinari per le grandi opere, la Commissioni Trasporti della Camera ha inserito tra le osservazioni, anche la necessità di includere nel prossimo decreto di ottobre altre opere strategiche per il territorio lucano e pugliese: il collegamento mediano ‘Murgia – Pollino’, il Parco della Giustizia di Bari, il nodo ferroviario ‘Bari Nord’, il raccordo ferroviario dell’aeroporto di Brindisi e l’estensione del commissariamento anche al secondo lotto della ‘Maglie – Leuca’». A dichiararlo il deputato Gianluca Rospi, vicepresidente del gruppo di Coraggio Italia alla Camera e componente della Commissione Trasporti «soddisfatto per il lavoro svolto dalla Commissione e grato ai colleghi per aver accolto le istanze che ho rappresentato riguardanti il territorio lucano e pugliese».

«La nomina dei commissari – aggiunge Rospi – è fondamentale per assicurare tempi veloci e procedure certe nella realizzazione di opere indispensabili per ridurre il divario infrastrutturale di aree bisognose di un rilancio economico. Con il commissariamento di queste opere si riuscirebbe a garantire in tempi più rapidi una migliore circolazione su strade e ferrovie di Basilicata e Puglia oltre che, nel caso del Parco della Giustizia di Bari, a restituire finalmente al foro barese un luogo degno dove celebrare una delle funzioni più importanti dello Stato, quella giurisdizionale». 

«Nello stesso parere – conclude Rospi – abbiamo suggerito al Ministero delle Infrastrutture di aumentare il numero dei commissari, da scegliersi anche tra professionisti della società civile, al fine di avere un solo commissario per opera e di accelerare la realizzazione di opere fondamentali per il Paese».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *