Google

Buon compleanno Google. Oggi il gigante americano spegne 16 candeline e si autocelebra con un doodle. La fondazione è avvenuta nel 1998 ma è convenzionalmente festeggiata il 27 settembre: sulla pagina principale del più importante e famoso motore di ricerca al mondo, al posto del normale logo c’è un’animazione in cui alcune lettere del logo, con gambe e braccia, fanno cose e si scambiano di posizione.

La “G” di “Google” segna una tacca su un’ipotetica parete bianca per registrare l’altezza della prima “o”, quella più vicina a lei, come si fa con i bambini quando si vuole verificarne i progressi nella crescita. A quel punto, la “o” viene avanti felice in primo piano, e la “l” – passando dietro le altre lettere – si avvicina alla “G”, che per registrare l’altezza della “l” segna quindi una tacca più in alto rispetto a prima (e la “o” ci resta male).