Nicola della Volpe presenta Metropolis- Scampia

Nicola della Volpe presenta Metropolis- Scampia

Il 16 novembre, dalle ore 17,00, allArt Garage di Pozzuoli, Viale Bognar 21, Nicola Della Volpe presenterà la Mostra Fotografica “Metropolis – Scampia”, nell’ambito della rassegna di fotografia FOTOARTinGARAGE coordinata artisticamente da Gianni Biccari, col supporto organizzativo dell’Art Garage (Emma Cianchi, Ylenia Lessoni e Veronica Grossi) e dell’Associazione Occhioblu.

Il Progetto fotografico parte da lontano, Nicola Della Volpe da tre anni segue le attività sociali presenti a Scampia affiancando le varie realtà associative che si muovono sul territorio, con lintento di raccontare la lotta di quelli spesso catalogati come gli ultimi”.

La Mostra è la prima personale dellautore che ha già avuto varie esperienze espositive in mostre collettive: nellaprile 2018 ha partecipato alla Mostra collettiva Tutti i colori di Scampia, presso il Chiostro grande di Santa Maria la Nova; a novembre 2018 ha esposto due foto sul tema dellintegrazione, nellambito della manifestazione “Kukua Pamoju presso il MANN di Napoli; a gennaio di questanno si è aggiudicato il primo premio, per la categoria Portfolio, delledizione 2018 del Pistoia Foto Contest; durante lo scorso mese di aprile, ha esposto al PAN di Napoli nellambito della Mostra collettiva Attraversamenti, il nucleo centrale del lavoro in mostra allArt Garage.

L’autore pone laccento sulle difficoltà che vive una zona di Napoli troppo spesso liquidata sinteticamente come malfamata, provando a raccontare quanto di buono invece vi si può trovare; Scampia è una città nella città, conta quasi 100.000 abitanti, ma ancora oggi è simile a un enorme dormitorio che nulla offre se non alloggi, molto spesso diventati di fortuna a causa dellincuria e dellabbandono visibile a occhio nudo.

Ed è da qui che nasce lidea del parallelo fra Scampia e Metropolis, il capolavoro di Fritz Lang che racconta della divisione sociale che spacca in due la città; esattamente quello che avviene a Scampia, dove tutti i giorni tanti cominciano una lotta che dura da troppo tempo: la lotta per la normalità, per luguaglianza.

Un giro allinferno, per dimostrare che anche lì, dove si vede solo il marcio, vivono persone normali, i cui sogni sono spesso molto più banali di quanto non si possa immaginare, ed è per realizzarli che lottano con tenacia, da anni.

Vernissage 16 novembre dalle ore 17,00 alle ore 20,00.

La Mostra sarà visitabile fino al giorno 27 novembre presso lART GARAGE – Viale Bognar 21 Pozzuoli (NA) dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle 22,00 e il sabato dalle ore 10,00 alle 19,00.

Domenica chiuso.

INGRESSO LIBERO

Share this post