APPUNTAMENTI / IL MAGGIO DEL PIANOFORTE, CHIUSURA CON MARTA ESPINÒS

DOMENICA 15 NOVEMBRE 2015 – ORE 18.00 – CHIESA ANGLICANA, NAPOLI

Domenica 15 novembre 2015 si concludono le fasi finali del “Maggio del Pianoforte” che dallo scorso 4 ottobre hanno visto esibirsi a Napoli sei giovani pianisti under 35 di diversa scuola e nazionalità. Il vincitore di questa seconda edizione del contest, decretato in base alle valutazioni espresse dal pubblico in sala, sarà ospitato nell’ambito della prossima Stagione concertistica del Maggio della Musica.
L’ultimo concorrente in gara è la spagnola Marta Espinòs, allieva di Joaquìn Achùcarro, tra le più promettenti pianiste del suo Paese, appassionata interprete del repertorio del Seicento e in particolare delle “Variazioni Goldberg” di Johann Sebastian Bach che proporrà proprio in occasione di questo recital.
Il concerto è in programma alle ore 18.00 nella Chiesa di via San Pasquale a Chiaia in Napoli.
Costo del biglietto: 15 euro (ridotto: 10 euro).
INFO: maggiodellamusica.it – tel. 081.560.47.00

06_marta_espinos_2

° ° °

L’ufficio stampa
Napoli, 13 novembre 2015
Maggio della Musica 2015
IL MAGGIO DEL PIANOFORTE – 2° EDIZIONE
Domenica 15 novembre, ore 18.00 Chiesa Anglicana – via San Pasquale a Chiaia, Napoli
MARTA ESPINÒS
Johann Sebastian Bach, Variazioni Goldberg BWV 988
Costo del Biglietto: 15 euro (ridotto: 10 euro)
maggiodellamusica.it – tel. 081.560.47.00
Marta Espinòs_Dopo aver completato gli studi presso la Meadows School of the Arts alla Southern Methodist University (Dallas) con il Maestro Joaquìn Achùcarro, si è affermata come una delle scomesse più interessanti della scena pianistica spagnola. Il suo repertorio spazia dal Seicento ai giorni nostri. È appassionata interprete di Bach delle cui Variazioni Goldberg, dal 2005, ha offerto performance settimanali all’Espai Dalmases Barroc-Palace di Barcellona. Marta si è laureata con lode presso il Conservatorio di Musica di Alicante “Oscar Espla” come studente di Ana Flori, ottenendo il Premio Speciale per la Musica da Camera. Grazie a una borsa di studio presso l’Istituto Valenciano di Musica si è laureata in Pianoforte e Musica da Camera presso “L’Escola de Mùsica de Barcelona”, sotto la direzione di Albert Attenelle e Jordi Mora. Ha anche ricevuto consigli da Alessio Bax, Solomon Mikowsky, Jerome Rose, Alfred Moulédous, Eulalia Solé e Maria Tipo.

Go to TOP