Le Bibite Sanpellegrino, il brand icona dello stile e della tradizione delle bibite italiane, hanno dato il via al Bar Meraviglia in Tour, l’experience temporary bar lanciato a Milano per la prima volta nel 2017 e che quest’anno diventa itinerante per portare il Mediterraneo in giro per l’Italia. Dopo la tappa inaugurale, che si è tenuta nella splendida cornice di Roma, a partire dal 9 luglio per una settimana dalle 17:00 alle 2:00, il Bar Meraviglia porterà a Largo Logoteta – splendida arena che farà da sfondo agli appuntamenti cinematografici dell’attesissimo Ortigia Film Festival  divertimento e relax in compagnia delle bibite e di tasting experience, sessioni di mixology tenute da bartender, workshop per imparare le prime nozioni della miscelazione e performance musicali con ospiti d’eccezione!

Il Bar Meraviglia in Tour approda alla suggestiva Isola di Ortigia, per portare il gusto unico delle Bibite Sanpellegrino e tutti i sapori del Mediterraneo in giro per l’Italia grazie a una location itinerante d’eccezione. Il Bar Meraviglia è infatti una vera e propria esperienza sensoriale in compagnia delle Bibite Sanpellegrino in cui i loro sapori unici si uniscono all’impatto visivo di un contesto emozionante e coinvolgente capace di trasmettere attraverso un tripudio di colori e ambientazioni tutta la meraviglia e bellezza del Mediterraneo.

Sarà la perfetta sintonia tra le aree esperienziali presenti nel bar, la proposta di tasting experience dei prodotti Sanpellegrino con un food dal sapore italiano e il calendario di attività speciali a divertire, coinvolgere e ispirare per una settimana i visitatori del Festival Internazionale del Cinema della città di Siracusa.

 

L’EXPERIENCE TEMPORARY BAR

 

Il Bar Meraviglia in Tour è uno spazio ampio e colorato che fin dal suo ingresso accoglie con allegria e un po’ di magia le persone per accompagnarle alla scoperta delle piccole meraviglie quotidiane. Al centro del bar un bancone, cuore pulsante del temporary, ispirato alle cassette delle arance e punto nevralgico da cui si animano degustazioni ed esperienze con le Bibite Sanpellegrino da consumare e vivere sui tavolini realizzati con le ceramiche di Caltagirone ispirate nei colori ai frutti delle bibite e nello stile al trend delle maioliche.

Inoltre la tradizione e la qualità che è racchiusa nelle Bibite Sanpellegrino si racconta in due aree speciali: la citruspedia e l’Orangerie. La prima è un’area con rappresentazioni 3D degli agrumi, e la seconda una vera e propria Orangerie, creata per godere di un momento di relax sentendosi trasportati in un giardino di agrumi dove rivivere la meraviglia delle coltivazioni mediterranee. Per rendere infine speciale ogni ordine al bancone, le Bibite Sanpellegrino permetteranno ai consumatori di scrivere su una lavagnetta presente sui tavolini il titolo di una canzone che li fa meravigliare ogni volta che la ascoltano, per poi raccoglierle tutte e creare la sera di ogni giorno la Playlist del Bar Meraviglia su Spotify con tutte le tracce meravigliose degli italiani.

SERVING D’ECCEZIONE E CICCHETTI MEDITERRANEI

 

Il Bar Meraviglia propone un serving d’eccezione alcolico e analcolico ad hoc per ogni bibita per permettere di degustarne in modo fedele e sublime il gusto inconfondibile, liscio o mixato. I serving speciali del bar offrono infatti un nuovo modo di bere le Bibite Sanpellegrino per incontrare il piacere dei palati più adulti, degustando in mix speciali alcune iconiche referenze come l’Aranciata,l’Aranciata Amara, il Chinò, la Limonata e la Cedrata, ma anche la nuova Tonica con Essenza di Legno di Rovere. Tra i drink che gli ospiti potranno provare ci sarà l’Aranciata unita a metà maracuja e spolverata con un pizzico di sale nella versione analcolica o servita con una scorza di pompelmo e vodka nella versione alcolica. Il Chinò verrà invece affiancato da una scorza d’arancia per esaltarne il sapore liscio o accompagnato da alcune gocce di whisky e scorza da arancia. Per assaporare appieno il gusto aspro e frizzante della Limonata gli ospiti potranno assaggiarla con l’aggiunta di una foglia di basilico e un pizzico di sale o nella variante con l’aggiunta di tequila. Infine, non mancherà il Gin Tonic con la Tonica con Essenza di Legno di Rovere che la vedrà insieme al Gin, scorza di limone e ghiaccio con una decorazione di rosmarino.

I serving sono accompagnati inoltre da un’offerta food che valorizza ulteriormente il gusto unico delle Bibite Sanpellegrino e celebra la tradizione culinaria italiana con il cicchetto mediterraneo, una selezione di assaggi preparati con ingredienti dell’eccellenza Made in Italy che spaziano dalle bruschette con pane di tuminia a quelle con farina di mais, 5 cereali e semi di chia, pane Bucheron con farina di segale, semi di lino e soia, conditi con ingredienti che vanno dal formaggio fresco con rucola e paesanella piccante, paté di olive nere e pecorino fresco, ricotta e pancetta fino al pesto di pistacchio e mortadella.

 

UN INTRATTENIMENTO ELETTRIZZANTE

 

Nei 7 giorni all’Ortigia Film Festival, il Bar Meraviglia in Tour porta un palinsesto molto ricco con iniziative protagoniste dalle 17:00 alle 2:00 per offrire esperienze uniche. Sarà possibile partecipare aMaster Class con bartender locali che terranno ogni giorno dalle 17:30 alle 18.30 workshop aperti ai consumatori. Tra questi Michele Serrafino e Santi Zammataro della Bartender Academy Allcholica, Andrea Franzò e Carlo Russo del Barcollo Bar di Siracusa, Pamela Mancuso del Castello Maniace e Roberto Conigliaro di BOATS e Fratelli Burgio al Porto. Ci sarà poi una sessione speciale del noto barman Giuseppe Cirrito che si terrà nella giornata di chiusura del 15 luglio dalle 18:00 alle 20:30, per sperimentare insieme i nuovi trend della mixology utilizzando le Bibite Sanpellegrino. Ma in un progetto originale e unico come il Bar Meraviglia in Tour non possono mancare performance live di artisti che, oltre a dilettare gli ospiti con ritmi vivaci e di tendenza, si cimenteranno nella preparazione di un cocktail insieme a un barman del Bar Meraviglia. In particolare la sera dell’11 luglio il gruppo napoletano dei FOJA, famoso per la nomina ricevuta ai David di Donatello per la colonna sonora del celebre film di animazione Gatta Cenerentola, intratterrà gli ospiti con un live set dal sound folk rock, mentre Gianluca Runza accompagnerà la masterclass del 15 luglio dalle 19.00 in poi con un dj set elettrizzante.