In manette la badante che aveva narcotizzato e picchiato un anziano

Si e’ conclusa in manette la fuga della badante che ieri, dopo aver narcotizzato e picchiato un anziano ultraottantenne a Crotone, si era impossessata dei pochi risparmi che la coppia teneva in casa, facendo perdere le proprie tracce. La donna, una 35enne romena, catturata dai carabinieri nel corso della notte, e’ accusata di rapina e lesioni personali pluriaggravate, per la condizione di minorata difesa della coppia di anziani e dell’abuso della relazione domestica. L’intero bottino e’ stata recuperato e restituito. I dettagli dell’operazione saranno resi noti in una conferenza stampa che si terra’ alle 10.30, presso il comando provinciale carabinieri di Crotone.

Go to TOP