IL PUNTO SULLA SERIE A. Il Napoli rallenta ancora e la Juve fa tredici

IL PUNTO SULLA SERIE A. Il Napoli rallenta ancora e la Juve fa tredici

Reti bianche al San Paolo tra Napoli e Torino nell’ultima gara della domenica. Partenopei sempre secondi ma la Juventus è sempre più lontana: sono tredici i punti di distacco. Secondo zero a zero consecutivo per il Napoli che è, per certi versi, simile a quello di Firenze: pressione, occasioni, portiere sempre pronto e anche un palo di Insigne. Il Napoli avrebbe meritato di più. Ma intanto il terreno si perde sia nei confronti della Juventus, prima in classifica. Sia dall’Inter, terza. Non è un campanello d’allarme, la squadra è viva. Ma se il pallone non entra in rete diventa un problema.

Nel primo tempo Milik tira per tre volte, poi tocca a Insigne e a  Fabian Ruiz. Sirigu conferma il suo ottimo momento. Il Torino imbottito di centrocampisti si è visto pochissimo davanti. Nella ripresa con i tiri sul portiere ed il palo di Insigne, con la sua immancabile conclusione a giro, si è visto qualcosa in più. Troppo poco. Alla fine anche qualche fischio per i pochi spettatori del San Paolo. Fischi per i giocatori. Ma pure per l’arbitro che ammonito 4 calciatori del Napoli e ha ritirato il rosso ad Allan dopo l’intervento della Var: uno scambio di persona.

L’Inter ha ritrovato, invece, la vittoria in casa con la Sampdoria. Un successo sofferto, al termine di una partita non facile. E non solo in campo, con il convitato di pietra, Icardi, seduto in tribuna con la moglie agente Wanda Nara. Quello che contava però erano i tre punti per la classifica. Anche, se non soprattutto, per mettere a tacere le tante voci sulla squadra di Spalletti.

La Fiorentina ha travolto la SPAL a Ferrara 4-1 ma con polemiche sull’uso della Var che ha ribaltato il risultato annullando un gol ai padroni di casa e concedendo un rigore agli ospiti.

Punti importanti in chiave salvezza nelle altre gare: per l’Empoli, che ha battuto 3-0 il Sassuolo. Per l’Udinese 1-0 in casa contro il Chievo, e per il Genoa, che in rimonta ha battuto per 2-1 la Lazio.

Chiuderà il ventiquattresimo turno la Roma che stasera avrà l’occasione per rilanciarsi nella corsa al quarto posto. Giocerà in casa contro il Bologna, terzultimo in classifica è a caccia di punti.

Ventiquattresimo turno anche in serie B: nelle tre gare della domenica Cosenza-Cremonese 2 a 0, Lecce-Livorno 3 a 2, Spezia Verona 1 a 2. Si chiude stasera con Crotone-Pescara.

Ecco i risultati e la classifica della serie A

 

Venerdì
20.30
Juventus-Frosinone 3-0

Sabato
18.00
Cagliari-Parma 0-0
20.30
Atalanta-Milan 1-3

Domenica
12.30
Spal – Fiorentina 1-4
15.00
Empoli – Sassuolo 3-0
Genoa – Lazio 2-1
Udinese – Chievo 1-0
18.00
Inter-Sampdoria 2-1
20.30
Napoli-Torino 0-0

Lunedì
20.30
Roma – Bologna [Sky]

La classifica momentanea della Serie A:

1) Juventus 66
2) Napoli 53
3) Inter 46
4) Milan 42
————————————
5) Atalanta 38
6) Roma 38*
7) Lazio 38
————————————
8) Fiorentina 35
9) Torino 35
10) Sampdoria 33
11) Sassuolo 30
12) Parma 29
13) Genoa 28
14) Cagliari 24
15) Udinese 22
16) Spal 22
17) Empoli 21
————————————
18) Bologna 18*
19) Frosinone 16
20) Chievo Verona 9 **

* Una partita in meno
** Penalizzazione: -3

La classifica aggiornata dei marcatori della Serie A:

1) 🇵🇹 Cristiano Ronaldo 19
2) 🇵🇱 Krzysztof Piatek 17
3) 🇮🇹 Fabio Quagliarella 16
4) 🇨🇴 Duvan Zapata 16
5) 🇵🇱 Arkadiusz Milik 12
6) 🇮🇹 Ciro Immobile 11
7) 🇮🇹 Francesco Caputo 11
8) 🇮🇹 Leonardo Pavoletti 9
9) 🇦🇷 Mauro Icardi 9
10) 🇮🇹 Andrea Petagna 9

Share this post