Il Napoli tenta di rialzare la testa contro la Samp

Il Napoli tenta di rialzare la testa contro la Samp

Rialzarsi dopo la delusione Coppa Italia. Questo l’obiettivo del Napoli che nel pomeriggio al San Paolo riceve la Sampdoria di un ex azzurro, nato a Castellammare di Stabia, che vuole entrare nella storia dei bomber. Hamsik e compagni devono fare molta attenzione a Fabio Quagliarella che e’ pronto a segnare per la dodicesima gara consecutiva. Ancelotti sa di dover fare molta attenzione per tornare a vincere dopo le delusioni dei 180 minuti con il Milan. L’allenatore azzurro ha convocato sia Albiol che Hysaj che in Coppa Italia erano rimasti in citta’. Lo spagnolo non e’ al 100% ma la sua esperienza serve molto per fermare Quagliarella. L’albanese potrebbe finalmente tornare sulla corsia destra. Koulibaly non manchera’ all’appello e a destra spazio a Mario Rui. In cabina di regia rientra dopo piu’ di un mese Hamsik. L’assenza del capitano si e’ sentita contro il Milan, da capire se fara’ coppia con un Allan non al top o se con Zielinski. In caso dell’utilizzo del brasiliano il polacco andra’ a sinistra, se invece, sara’ mediano quest’ultimo allora potrebbe esserci una chance per Verdi. Callejon rispondera’ presente. Anche in attacco c’e’ un dubbio. Insigne o Mertens con Milik? Forse piu’ Lorenzo. 

Share this post