Il cuore grande dei lucani: il progetto della “Città della Pace” approda a Roma: premiata anche Sharon Stone

Il cuore grande dei lucani: il progetto della “Città della Pace” approda a Roma: premiata anche Sharon Stone

Il progetto della città della Pace di Scanzano Jonico, a Sant’Arcangelo, avrà visibilità domattina a Roma, nel palazzo dei congressi dell’EUR, in occasione di Jump 2018. Si tratta dell’evento formativo Nazionale promosso dalla Croce Rossa per delineare i progetti futuri ovviamente incentrati su gli impegni sociali e umanitari in Italia e nel mondo. Betty Williams, Premio Nobel per la pace nel 1996, e l’attrice Sharon Stone, riceveranno la medaglia d’oro al merito della Croce Rossa proprio per quanto fatto in Basilicata il 13 settembre di 3 anni fa. Entrambe avevano visitato il centro di Scanzano destinato ad accogliere persone in difficoltà. Un’iniziativa promossa dalla Fondazione città della Pace è voluta dalla stessa Williams, attivista nordirlandese, assieme alla Cooperativa Sociale Il Sicomoro all’Arci di Basilicata. All’associazione hanno finora bussato più di 300 richiedenti asilo. I rifugiati hanno trovato accoglienza nei progetti gestiti da questo raggruppamento in 12 paesi Lucani.

Share this post