Gli eroi antimafia. Mattarella a Palermo per ricordare La Torre e Di Salvo

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella parteciperà oggi a Palermo al Teatro Biondo di Palermo, alla manifestazione in ricordo del 35esimo anniversario dell’uccisione di Pio La Torre e Rosario Di Salvo. Saranno presenti anche la ministra del Miur, Valeria Fedeli; la presidente della Commissione Antimafia, Rosy Bindi; il presidente della Regione, Rosario Crocetta; il presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone; il vescovo di Palermo, don Corrado Lorefice; il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando; il presidente del Centro La Torre, Vito Lo Monaco; le autorità militari, della magistratura e una delegazione di sindaci siciliani.

Nel corso della mattinata, tre studenti di Palermo, Loano (Sv) e Potenza, in rappresentanza degli oltre diecimila studenti partecipanti al Progetto educativo antimafia promosso dal Centro Studi, presenteranno i risultati del questionario sulla percezione mafiosa e il Coro delle voci bianche del Conservatorio Bellini di Palermo canterà l’inno nazionale e una canzone dedicata a Pio La Torre. Durante la manifestazione verrà presentato il francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “Il Senso civico” dedicato a Pio La Torre e Rosario Di Salvo in occasione del 35° anniversario della loro uccisione e emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico

Vai a TOP