vincenzo schiavo presidente eurosportello

E’  toccato a  Vincenzo  Schiavo, presidente di Eurosportello Napoli (uno dei 50 punti di contatto di Enterprise Europe Network (EEN) in Italia) illustrare i molteplici servizi erogati gratuitamente alle imprese e il ruolo svolto dalla rete EEN quale strumento chiave della Commissione europea di supporto alle PMI, per favorirne l’internazionalizzazione, l’innovazione e  la competitività. Presente in oltre 50 paesi con 600 organizzazioni, il network costituisce la più estesa rete di sostegno alle imprese a livello globale.

Prendendo la parola all’Assemblea delle PMI di Napoli nel corso Forum dell’Imprenditoria,  Vincenzo Schiavo ha ricordato come la rete EEN dalla sua costituzione nel 2008  ad oggi abbia assistito a livello globale oltre 7000  imprese nella conclusione di accordi internazionali  tra PMI nel campo commerciale, del trasferimento tecnologico e della ricerca e accompagnato più di  90.000 aziende ad eventi BtoB e missioni imprenditoriali. Oltre 1 milione di operatori che hanno partecipato agli eventi organizzati dal network.

Dal 2011 ad oggi (in quasi 4 anni), secondo i dati sull’attività della rete Enterprise Europe Network Italia, il nostro paese è ai primi posti in Europa, con 656 accordi di cooperazione tra operatori italiani e stranieri, conclusi grazie al supporto di EEN, di cui: 215 commerciali, 134 tecnologici, 307 di ricerca.

Vincenzo Schiavo ha  poi aggiunto  “Come richiamato dal Commissario europeo all’industria Ferdinando Nelli Feroci nel suo intervento,  la rete Enterprise Europe Network gioca un ruolo centrale  nel supporto alle imprese per la competitività e l’internazionalizzazione. Da anni come sistema delle Camere di commercio siamo impegnati con gli altri partner EEN e crediamo nell’efficacia di questo tipo di sostegno alle PMI. In Campania la rete EEN opera attraverso 3 punti di contatto: Eurosportello della CCIA di Napoli,  l’Unioncamere regionale e l’Enea. Solo nel 2013 sono stati oltre 63.000 gli operatori campani raggiunti dalle attività di informazione e promozione della rete EEN sulle opportunità offerte alle PMI dagli strumenti europei, 435 gli incontri di affari individuali organizzati dal network tra gli operatori della regione  e partner stranieri”

Dall’inizio del 2013 ad oggi, sono state  1013 le Pmi della regione che hanno partecipato agli eventi della rete, 137 hanno usufruito di servizi specialistici in tema di innovazione e internazionalizzazione,186 hanno preso parte a incontri BtoBin totale 887 sono stati gli incontri d’affari one to one tra operatori campani e stranieri.