Food: i segreti del web per far crescere le Pmi, Stoà ospita il roadshow di Registro.it

Food: i segreti del web per far crescere le Pmi, Stoà ospita il roadshow di Registro.it

Strategie di marketing digitale, consigli degli esperti e storie di successo per aiutare le aziende del settore agroalimentare e della ristorazione a crescere. L’Istituto di studi per la direzione e gestione d’impresa Stoà ospita martedì 7 maggio, alle 16.30, a Villa Campolieto, la tappa campana di “Piccole Medie Digitali”, il roadshow nazionale organizzato da Registro.it, l’anagrafe dei domini Internet .it, gestito dal Cnr e dall’Istituto di Informatica e Telematica, che connette le imprese con le opportunità offerte dalla trasformazione digitale e dagli strumenti della Rete.

“Un’occasione di formazione, a metà tra il talk e la lezione, per affrontare la trasformazione digitale, promuovere il business e la competitività in un settore, quello del Food, che rappresenta un asset importante per l’economia campana”, spiega Enrico Cardillo, direttore di Stoà. partner dell’iniziativa.

Dopo i saluti istituzionali di Ciro Buonajuto, sindaco di Ercolano, Giovanni Sannino, presidente della Sezione Industria alimentare dell’Unione degli industriali di Napoli, e dello stesso Cardillo, interverranno Anna Vaccarelli, responsabile Relazioni esterne e comunicazione di Registro .it, Gianluca Diegoli, esperto di strategie digitali e docente IULM, Luca Carbonelli, consulente digitale e Sales & Marketing Carbonelli.it, e Nicoletta Polliotto, autrice di “Digital food marketing” (Hoepli).

Seguiranno le testimonianze dei protagonisti di tre storie imprenditoriali di successo: Paolo Santoprete (Gelateria Matteo), Oscar Leonessa (Pasta Leonessa) e Antonio Picascia (Nuovo Commercio Online). Infine, il moderatore dell’incontro, il giornalista Giampaolo Colletti, intervisterà Edoardo Trotta, Ceo di Palazzo Petrucci.

La partecipazione è gratuita. Registrazione e info su www.stoa.it.

Share this post