Etna, rallenta l’eruzione: riaprono gli aeroporti

Si attenua l’attivita’ eruttiva dell’Etna e riapre lo spazio aereo sulla Sicilia orientale. L’aeroporto di Catania torna operativo dalle 8.30 dopo la paralisi che ieri ha portato alla cancellazione di 101 voli. Lo ha deciso l’unita’ di crisi, riunitasi alle 5.30. Riapre anche lo scalo di Comiso (Ragusa), che ieri aveva potuto operare per una breve finestra nel pomeriggio e aveva tra l’altro ricevuto due voli in arrivo originariamente su Catania. L’attivita’ stromboliana del vulcano e’ cessata e il cratere di Sud-Est non emette piu’ fontane di lava e cenere, ma solo una debole colata che scorre da una frattura verso la disabtitata Valle del Bove.

Go to TOP