Atmosfere Fantasy per “Enchanted Land”, lo spettacolo dell’Accademia di danze orientali “Vox et Numeris Mundi” di Flora De Caro, in programma giovedì 3 luglio, alle ore 20,30 al Teatro Diana.

foto (1)

Mondi lontani, forze sovrannaturali e giochi di seduzione, gli elementi di un racconto scandito da esibizioni di danza del ventre, flamenco-arabo, Ats, Bollywood e danza africana, ideato e diretto dalla De Caro, in arte Samara Noor. Sul palco oltre cento danzatrici, allieve dei corsi della scuola della De Caro,  ballerina, insegnante e coreografa di danze orientali, specializzata presso l’Accademia egiziana del maestro Zaza Hassan, e le insegnanti Elvira Maione, Amalia Belgiovine, Veronica Aishanti, Ilenia Borrelli, Lidya Mangione e Laura Arcudi. “La danza è bellezza e passione, ma è anche benessere fisico”, spiega la De Caro, pronta a bissare il successo della sua scuola di via Duomo con l’apertura di una nuova sede nei pressi di piazza Carlo III. “A settembre – aggiunge – inaugureremo in via Veterinaria nuovi spazi dedicati al fitness, con corsi di yoga, Pilates, Swing e Pole Dance, senza trascurare la danza del ventre, mio primo amore”.

Per info www.voxmundinapoli.com