De Luca fuori dal governo, il sindaco infuriato con Renzi

de luca vincenzo

Telefono rovente in queste ore quello di Vincenzo De Luca ex vice ministro alla Infrastrutture non riconfermato nel Governo Renzi. Stando a quanto apprende il VELINO questa mattina il nome del sindaco Pd era nella lista portata in Consiglio dei Ministri. Addirittura a riunione in corso, De Luca avrebbe avuto rassicurazioni sulla certezza della nomina. Ma a metà mattinata nessuno più rispondeva alle telefonate provenienti da Salerno. La doccia fredda è arrivata quando è stato svelato il nome di Riccardo Nencini come vice ministro. Ma il vero scacco per De Luca è stata la nomina di Umberto Del Basso De Caro a sottosegretario alle infrastrutture in quota Pd. Il dirigente di partito sannita fa parte della minoranza democratica, alle primarie tra i due un’accesissima competizione. Vincenzo De Luca sarebbe ora furibondo. Quanto avvenuto è per lui un vero e proprio affronto. Si attendono ripercussioni adesso in Campania dove la neo coordinatrice regionale del Pd Tartaglione è stata eletta grazie al forte appoggio di De Luca.

Go to TOP