Autostrade, il M5S non fa sconti: subito la revoca e giù le tariffe

“Maxi multa? Non scherziamo. Lo Stato non accetta carita’, solo giustizia per le vittime. Per chi ha causato il crollo del ponte Morandi non ci saranno sconti. Ci sono le famiglie di 43 vittime che ancora attendono giustizia. La revoca della concessione ad Autostrade va inoltre nella direzione di un successivo abbassamento dei pedaggi. Bisogna cambiare il sistema degli affidamenti”. Questa la posizione del M5s, secondo alcune fonti, in merito alla possibilita’ di trovare un accordo interno al governo e tra governo e azienda su una maxi multa ad Aspi per evitare la revoca della concessione.

Go to TOP