Arriva Frescooo, il condizionatore che funziona con il sole

fresco

Di Antonella Catrambone

E’ stato presentato all’Enea (Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) il primo condizionatore ad uso abitativo che si alimenta ad energia solare riducendo l’impatto sull’ambiente. Si chiama “FREESCOO” ( Free solar cooling) l’apparecchio che racchiude funzioni di trattamento dell’aria, climatizzazione, deumidificazione e raffreddamento. Caldo di’inverno e fresco d’estate. L’energia solare viene prodotta da pannelli integrati al sistema e da due batterie di stoccaggio. Si tratta di un condizionatore fotovoltaico, in grado di rinfrescare senza produrre emissioni inquinanti e permettendo di risparmiare in bolletta. FREESCOO può inoltre essere utilizzato anche in assenza di elettricità, in modalità off-grid, e a costo energetico praticamente nullo. E’ nel settore edilizio che sono disponibili tecnologie innovative che, se inserite in sistemi produttivi integrati, consentono di ridurre i consumi energetici senza rinunciare al comfort. Secondo l’Enea è “una tecnologia all’avanguardia che consente risparmi energetici 8 volte superiori a quelli conseguiti dai sistemi tradizionali”. Grazie alle nuove tecnologie è possibile migliorare le prestazioni, diminuire l’utilizzo dell’energia da fonte fossile e le emissioni di CO2 in ambiente, sopportando minori costi. Se si pensa che “gli edifici e i relativi impianti di climatizzazione sono responsabili del 40% del consumo globale di energia e del 36% delle emissioni totali di CO2″. Ad ogni modo si tratta di un settore in espansione che permette di individuare energia alternativa, non inquinante ed in grado di rispettare l’ambiente. Un grande risultato verso l’efficienza, l’innovazione e la sostenibilità.

Go to TOP