Ancelotti si confessa, voglio restare a lungo con il Napoli

“Mi piacerebbe molto. Forse qui ci sono le caratteristiche adatte a un progetto simile”. Cosi’, in un’intervista a Walter Veltroni sulla Gazzetta dello Sport, Carlo Ancelotti risponde alla domanda se pensa sia immaginabile a Napoli portare avanti l’idea del manager che resta per diversi anni come e’ per esempio nel calcio inglese. “Di Napoli mi piacciono tante cose. Ovviamente il paesaggio e la luce. Il golfo di Napoli, con Capri di fronte. Il Vesuvio: ti svegli la mattina e hai questa fotografia emozionante davanti. Poi che ha Napoli? La gente e’ molto disponibile. Il napoletano non si prende troppo sul serio. E’ gente allegra, disponibile, aperta” ha spiegato Ancelottio sul suo rapporto con la citta’ partenopea che lo ha subito amato. La sua “uscita” di qualche settimana fa sulla sospensione delle gare in caso di insulti dagli spalti ha fatto parlare e discutere molto, il tecnico del Napoli e’ sempre piu’ convinto che la strada per provare a cambiare la mentalita’ sia quella.

Share this post