A Taranto nasce il centro nazionale per lo sviluppo sostenibile

Nasce a Taranto l’Istituto di Ricerche “Tecnopolo Mediterraneo” per lo Sviluppo Sostenibile. E’ una delle novità contenute nella manovra economica del governo. In particolare, si legge nell’emendamento presentato domenica, “per la creazione e l’avvio della fondazione di ricerca innovativa nell’ambito dell’energia solare e dell’economia circolare denominata Istituto di Ricerche Tecnopolo Mediterraneo per lo Sviluppo Sostenibile, con sede a Taranto, è autorizzata la spesa di 3 milioni di euro per ciascuno degli anni 2019, 2020 e 2021 da iscrivere nello stato di previsione del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca”.
Il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca svolge compiti di vigilanza sull’istituto.

Share this post