12182017Headline:

Il salentino Antonio Tanza nuovo presidente Adusbef

L’avvocato salentino e docente universitario Antonio Tanza, classe 1961, storico rappresentante di Adusbef (Associazione nazionale degli utenti bancari e finanziari) è il nuovo Presidente Nazionale.

Nel corso del decimo congresso straordinario dell’associazione, il 13 maggio scorso, i delegati territoriali riuniti a Roma (oltre cento) hanno scelto all’unanimità proprio il legale di Lecce, che da oltre 30 anni rappresenta e difende i consumatori nelle Aule di Giustizia italiane.

Storico rappresentante di Adusbef, per oltre 21 anni Antonio Tanza ha ricoperto con continuità il ruolo di Vice-Presidente Vicario di Adusbef con cui ha ottenuto numerose “vittorie giudiziarie per i consumatori”: come quelle che hanno riconosciuto – per la prima volta in Italia – l’anatocismo, il “signoraggio” e l’usura applicata dalle Banche italiane nei confronti di ignari correntisti. Infatti, proprio attraverso le strategie difensive portate avanti da Antonio Tanza nei Tribunali italiani sono giunte anche le pronunce rese dalla Corte Costituzionale (la numero 425 del 2000; la numero 29 del 2002 e la numero 78 del 2012), dove è stata definitamente dichiarata “l’illegittimità costituzionale” della prassi “anatocistica” e dell’usura bancaria costantemente applicata dagli istituti di credito nei contratti di mutuo e di conto corrente offerti al pubblico.

Ma numerose sono anche le “battaglie civili” portate avanti e vinte da Abusbef nei Tribunali e nelle Corti d’Appello d’Italia a difesa dei consumatori e dei cittadini italiani, proprio per il tramite dell’avvocato Antonio Tanza. Tra queste le storiche sentenze che hanno riconosciuto la necessaria “taratura” degli autovelox per la valida contestazione delle multe oppure le controversie attivate per la “tutela della salute dei cittadini”, come quella che ha portato alla sentenza penale numero 127 del 2005 contro alcune delle aziende leader nella produzione di acque minerali.

A margine del convegno nel Hotel “Forum” di Roma anche le prime parole del neo Presidente Nazionale, Antonio Tanza: “Adusbef è nata per portare avanti le battaglie nell’interesse dei cittadini e delle persone meno tutelate – spiega Antonio Tanza – questo è lo spirito con cui Adusbef continuerà a vivere al di là del Presidente eletto. Ogni avvocato Adusbef – aggiunge – è un guerriero dei diritti, ed a me, nella qualità di vertice dell’associazione da oggi spetta il compito di guidare e condurre questo gruppo di guerrieri”. E conclude: “E’ un onore ed un compito che accetto con entusiasmo, nel solco di quello spirito fondativo della nostra associazione che continuerà imperitura”.

Per informazioni Stampa,

What Next?

Recent Articles