12182017Headline:

Allarme del Valente (Pd): de Magistris affossa l’Anm

“La demagogia e l’irresponsabilita’ dell’amministrazione de Magistris stanno affossando Anm e tutto il trasporto pubblico napoletano. Su Anm avevamo detto parole di chiarezza e verita’ e non ieri, ma gia’ sei mesi fa in Consiglio comunale, quando il sindaco porto’ in approvazione il piano industriale”. Cosi’ sulla sua pagina Facebook Valeria Valente, deputata e consigliera comunale Pd. “Allora – prosegue – fummo accusati di remare contro l’azienda, di non avere a cuore il futuro dei lavoratori e di essere pretestuosi. Purtroppo i fatti di questi giorni confermano cio’ che sostenevamo allora. La cosa non ci esalta, tutt’altro. Eppure non ci volevano doti divinatorie per capire cosa sarebbe successo approvando quel piano di risanamento che nella realta’ non era neanche una toppa. In piu’ a quel piano in bilancio non sono state garantite neanche le coperture finanziarie dovute e non si e’ provveduto a sanare la crisi dell’azienda con una ricapitalizzazione seria”. “Il sindaco – prosegue Valente – si e’ concentrato solo nella ricerca di un altro soggetto sul quale scaricare le sue responsabilita’ e nulla ha fatto davanti al rischio di dover interrompere il servizio di trasporto pubblico in citta’ e di avviare il licenziamento di 200 lavoratori”. “Oggi – conclude – i cittadini, i lavoratori di Anm e la citta’ intera, pagano il prezzo dell’incapacita’ dell’amministrazione de Magistris che davanti alle sue responsabilita’ e’ sempre fuggita e che in questi anni ha portato al collasso tutti i settori fondamentali di Napoli”.

What Next?

Recent Articles