Vertice sulla Terra dei Fuochi senza i Comitati, l’ira di Marfella

marfellaAntonio Marfella

Ieri i 5 candidati alla presidenza al consiglio regionale hanno partecipato ad una megariunione a Città della Scienza e discusso di terra dei fuochi anche con coldiretti.e nessun movimento o comitato o che dir si voglia……..sottoscrivendo un documento redatto da coldiretti e dalle “professioni”….quelle che con la loro ignavia ancora ieri scaricavano amianto in pieno policlinico a napoli….discarica Suarez sotto gli ospedali di napoli….per non fare mancare amianto a tutti i ricoverati di Napoli……adesso si che abbiamo certificato la scomparsa dei movimenti, dei comitati, dei movimentisti io non voto e io faccio solo casino e marce, ma non mi sporco le mani in politica….risultato finale: abbiamo fatto sottoscrivere da chi governera la campania l’impegno scritto a tutelare le pummarole….

mentre ogni giorno i roghi bruciano, i bambini si ammalano …..ieri da Terzigno altro bambino con tumore al cervello gliale inoperabile…e terra dei fuochi è diventato un camper per raccogliere voti e dare un posto di lavoro a ferrillo….complimenti….non potevamo fare di peggio…anche volendo….mentre noi godiamo a fare interviste, raccontare da qualche parte le nostre tragedie…..e urlare al vento su Facebook la nostra disperazione….pero tutte le nostre pummarole stanno bene, e anche il presidente della repubblica ci ha assicurato che, dopo avere pubblicizzato le nostre sanissime pummarole in tutto il mondo, ci verra’ a trovare a caivano a sentire qualche pianto…..

goooooood morning Vietnam…….ma la si è combattuto alla morte sepolti come topi sottoterra per la propria patria….qui facciamo la rivoluzione solo sfogandoci su facebook…..e tutelando in concreto solo le pummarole non i nostri figli, che tra due mesi saranno governati o da delinquenti del passato o da delinquenti e incompetenti del futuro…e la camorra gode, guadagna, smaltisce anche oggi, vota….e ringrazia….

Go to TOP