Verdi in Danza e i Vespri Siciliani al Teatro Antico di Taormina

Verdi in Danza e i Vespri Siciliani al Teatro Antico di Taormina

DI FAUSTA TESTAJ’

L’11 agosto Torna la grande danza classica al Teatro Antico di Taormina per la programmazione estiva della Fondazione Taormina Arte Sicilia. Il Balletto di Milano, tra le più importanti realtà italiane, presenta Verdi in Danza e I Vespri Siciliani, una serata di danza in cui grande tecnica e virtuosismi classici si alternano a letture più contemporanee, in un incalzante susseguirsi di emozioni. Verdi in Danza e I Vespri Siciliani è un viaggio tra alcune delle opere di Giuseppe Verdi, un collage coreografico per rendere omaggio alla perfezione musicale del grande compositore e alla sua capacità di scavare nel profondo dell’animo umano.

Il contributo del “Cigno di Busseto” al balletto è notevole con pagine sublimi espressamente dedicate ai ballabili, pagine in cui la fantasia del Maestro è particolarmente messa in luce dalla danza. La prima parte della serata, oltre a celeberrimi brani estratti da Aida, Macbeth e Otello presenta i preludi da Attila e dai Masnadieri, entrambi caratterizzati da un’intensità travolgente.

La seconda parte è un vero tripudio di colori e bellezza con le “Quattro stagioni”, splendido ballabile dai Vespri Siciliani. In chiusura l’immancabile “Libiamo” da La Traviata.

Il Balletto di Milano è formato da danzatori provenienti dalla più importanti accademie internazionali. Presente sui maggiori palcoscenici italiani è tra le compagnie più attive anche all’estero dove collabora stabilmente con teatri ed istituzioni di primo piano in Francia, Svizzera, Russia, Estonia, Finlandia e numerosi altri Paesi.

Prevendita online: www.boxol.it e www.ctbox.it

Share this post