Unione industriali Napoli: più innovazione maggiore occupazione

Unione industriali Napoli: più innovazione maggiore occupazione

Far comprendere alle imprese l’importanza di puntare sull’innovazione e di trasformarsi, se ancora non lo sono, in Pmi innovative.

E’ questo l’obiettivo dell’evento “Puntiamo sulle imprese. Per una ripresa oltre le aspettative” organizzato dall’Unione Industriali di Napoli, in collaborazione con Piccola Industria di Confindustria, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, il Ministero per lo Sviluppo Economico e Intesa Sanpaolo, in programma lunedì 15 giugno alle ore 15.00 presso la sede dell’Associazione imprenditoriale, in piazza dei Martiri 58, Napoli.

I recenti dati sul Pil italiano mostrano i primi segnali di ripresa dell’economia reale. È stato decisivo – in un Paese di “trasformatori” – il contributo dell’industria.

Occorre quindi non perdere l’occasione e sfruttare al massimo la finestra di opportunità determinata dai fattori esogeni positivi, in primis dalla liquidità immessa a livello europeo e dal ribasso dei costi delle materie prime, dando concretezza a politiche di intervento con cui creare le giuste condizioni di contesto e stimolare gli investimenti delle imprese. Unica strada per generare benessere, aumentare consumi interni e occupazione e per riuscire a ottenere una ripresa superiore alle aspettative. Le imprese sono pronte.

In questa direzione si inseriscono, tra l’altro, le policy a supporto dell’innovazione delle Pmi previste dall’Investment Compact che, con agevolazioni fiscali e semplificazioni, puntano a valorizzare le Pmi innovative, ovvero quei soggetti economici con forti potenzialità di crescita che possono imprimere rapidamente un impulso determinante alla capacità competitiva dell’Italia.

Scopo dell’evento è condividere le finalità e i contenuti di questa nuova policy e far comprendere alle imprese l’importanza di puntare sull’innovazione e di trasformarsi, se ancora non lo sono, in Pmi innovative. In occasione dell’iniziativa sarà inoltre lanciata l’indagine di Piccola Industria Confindustria e Intesa Sanpaolo finalizzata a comprendere quali e quante sono le Pmi innovative.

Dopo l’apertura dei lavori del Presidente dell’Unione Industriali di Napoli, Ambrogio Prezioso, interverrà il Ministro dell’Economia e delle Finanze, Pier Carlo Padoan. 

Prenderanno parte  all’incontro, coordinato dalla Giornalista di Radio 24, Debora Rosciani, il Presidente del Gruppo Piccola Industria di Confindustria, Alberto Baban, il Responsabile  dell’Area Sales e Marketing di Intesa Sanpaolo, Stefano Barrese, il Capo della Segreteria tecnica del Ministro dell’Economia e delle Finanze, Fabrizio Pagani, l’Amministratore Delegato di A. Abete, Giovanni Abete, l’Amministratore Delegato di Arterra Bioscience, Gabriella Colucci, e il Vice Presidente per l’Innovazione e lo Sviluppo  Competitivo dell’Unione Industriali di Napoli, Luca Moschini.

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sul sito www.unindustria.na.it.

Share this post