Torna l’appuntamento estivo di ShorTS International Film Festival, la rassegna cinematografica in programma fino al 7 luglio a Trieste.

Giunto alla sua 19° edizione, il festival vedrà protagonista la meravigliosa città di Napoli e l’ineguagliabile spirito campano. Nello specifico, sarà presente la giovane e talentuosa Sharon Caroccia, protagonista del film “Il cratere” e concorrente del talent show di Rai 1 Sanremo Young, che venerdì 6 luglio in piazza Verdi verrà insignita del Premio Prospettiva, un riconoscimento che rappresenta una vera e propria scommessa sul futuro dei giovani talenti che ogni anno il Festival triestino individua.

Durante la serata conclusiva dell’edizione 2018 di ShorTS, sabato 7 luglio alle ore 20.00 il film “Il cratere” verrà proiettato al Cinema Ariston alla presenza dei registi Silvia Luzi e Luca Bellino e della giovane attrice.

Nella storica sezione competitiva del festival Nuove Impronte, dedicata alle migliori opere del cinema italiano emergente, sono stati selezionati diversi lungometraggi legati a Napoli: il capolavoro di animazione “Gatta Cenerentola” di Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri e Dario Sansone e il film “Veleno” di Diego Olivares, superbo melodramma civile ambientato nella Terra dei Fuochi.
Infine, l’edizione 2018 di ShorTS dedica un omaggio alla cinematografia di Marco e Antonio Manetti, in programma fino a giovedì 5 luglio. I due registi parteciperanno al festival triestino, dove verrà proiettato il meglio della loro filmografia, da “Song’e Napule” fino al pluripremiato “Ammore e Malavita”.
L’omaggio si concluderà giovedì 5 luglio alle 22.00 al Cinema Ariston con la proiezione di “Ammore e Malavita” alla presenza dei due registi. La serata sarà condotta dai giornalisti Maurizio di Rienzo e Beatrice Fiorentino, curatrice della sezione Nuove Impronte. Trionfatore ai David di Donatello, vincitore del Ciak d’oro, del Globo d’oro come Miglior Commedia dell’anno e di due Nastri d’Argento, l’ultimo film dei Manetti Bros. è un musical travolgente, nonché una nuova dichiarazione d’amore per Napoli da parte dei registi.