arresti

Quattro persone sono state arrestate dai carabinieri del Nucleo investigativo dei Carabinieri di PALERMO, nell’ambito di controlli antidroga. Sequestrati circa 5 chilogrammi di cocaina. In manette sono finiti Alessandro Bronte, 29 anni, di PALERMO, notato a bordo di una moto; Rosario Giordano, 53 anni, di Cerignola (FG), e Francesco Pugliese, 58 anni, originario di Napoli, ma residente a Trani (BA), che erano a bordo di un Fiat Panda noleggiata a Cerignola; e Serafino Castellano, 50 anni, originario di Barletta (BT), bloccato a bordo di una Fiat Bravo di sua proprieta’.

La droga e’ stato trovata all’interno di una intercapedine, accuratamente predisposta, del cruscotto della Fiat Bravo. I cinque chili di cocaina erano confezionati in cinque pacchetti sigillati e impregnati con senape per sfuggire al fiuto dei cani antidroga. Inoltre, nella disponibilita’ degli arrestati, sono stati trovati e posti sotto sequestro diversi telefoni cellulari, documenti che ne comprovavano i pregressi contatti, la somma contante di 4 mila euro, ritenuta provento dell’illecita attivita’, e i due veicoli utilizzati per il trasporto. Tutti gli arrestati sono stati condotti presso il carcere dell’Ucciardone, aPALERMO.