Tornano i “No Tap”: no al gasdotto sulla spiaggia

Alcune decine di attivisti aderenti al movimento No Tap hanno manifestato pacificamente questa mattina con slogan e striscioni su lungomare di San Foca, marina di Melendugno, in occasione del sopralluogo della Capitaneria di porto di Gallipoli conseguente alla concessione rilasciata a Tap dell’area demaniale interessata ai lavori di posizionamento del micro tunnel del gasdotto che approdera’ sulla spiaggia.

Lo scorso settembre il consorzio Tap ha ottenuto una concessione demaniale da parte del Ministero delle Infrastrutture della durata di 50 anni su un un’area demaniale tra spiaggia e soprattutto mare ad un canone complessivo di oltre tre milioni di euro.

Share this post