EDICOLA SUD / SALERNO – REGGIO CALABRIA: Eppur si muove… Matteo Renzi torna al Sud a inaugurare un nuovo viadotto della A3

Domani 26 luglio 2016 Matteo Renzi torna di nuovo al Sud. Sarà a Laino Castello, a inaugurare il nuovo viadotto Italia della A3: alto 174 metri, è secondo ponte sospeso per altezza in Europa.

Ne parla Francesco Pacifico sul Mattino del 25 luglio (pagina 8). Il pezzo si dilunga anche sull’idea di far pagare un pedaggio per finanziare la statale fonica 106 – il cui costo supera i 10 miliardi di euro – secondo braccio stradale della Calabria, quello che corre sul
versante est verso la Basilicata e la Puglia e che per alcuni tratti è una mulattiera.

L’idea di dare al gestore dei 443 chilometri della Salerno Reggio Calabria, l’Anas, la
possibilità di far pagare un pedaggio, vincolando però l’ente a utilizzare parte dei profitti alla costruzione del lotto calabrese della fonica, sarebbe venuta proprio al sottosegretario Del Basso De Caro.

“Il futuro politico di Matteo Renzi e quello infrastrutturale della Calabria s’intrecciano” si legge nell’articolo. Lo scorso dicembre il premier, tra le risatine della stampa estera, dichiarò: «Fatemi fare una pubblicità progresso. So che non ci crederete, ma il 22 dicembre inaugureremo la Salerno Reggio Calabria».

Gli restano 5 mesi per mantenere la promessa.

Go to TOP