Terra dei Fuochi, il Papa telefona a Suor Teresa. Don Patriciello: bisogna essere vicini a tutte le mamme che hanno perso i figli

Aveva spedito al Santo Padre una delle 150mila cartoline che ritraggono le mamme con le foto dei loro bambini morti di tumore nella Terra dei fuochi. E ora Suor Teresa, è ancora incredula: Papa Francesco l’ha chiamata sul suo cellulare. Suor Teresa, che appartiene all’ordine delle Figlie di Sant’Anna e insegna in una scuola materna di Casal Di Principe, era proprio in classe con i bambini quando ha ricevuto la telefonata di Papa Bergoglio. A darne la notizia, don Maurizio Patriciello, della parrocchia di Caivano che spera che la telefonata del Papa sia solo un primo passo verso la vicinanza ad un problema che «affigge le nostre terre. Ora lo aspettiamo qui – dice don Patriciello – spero in una sua telefonata. Sarebbe importante per tutte queste mamme»

Vai a TOP