Sudisti Italiani: “Berlusconi vittima del messaggio dei negazionisti di destra”

di Simone Passanetti 
Movimento Sudisti Italiani 
“Si può supporre che Silvio Berlusconi, ora ricoverato al San Raffaele, al quale  auguriamo una pronta guarigione, sia stato vittima del messaggio dei  negazionisti di destra, i quali, da qualche mese, con assoluta arroganza ed incoscienza negano l’esistenza del Covid-19 ed invitano i cittadini a non usare la mascherina e le dovute precauzioni che gli scienziati hanno prescritto” – dichiarano i Vertici del Movimento dei Sudisti Italiani, i quali aggiungono: “I negazionisti di destra, quelli che il 5 settembre scendono in piazza, a Roma,  sostenendo di voler liberare l’Italia, ora dovrebbero vergognarsi e tacere. Liberare l’Italia da cosa? Forse sarebbe il caso di liberare l’Italia, una volta per tutte, da ignoranti che, per propaganda politica e per essere protagonisti di scoop, nonché di apparizioni narcisistiche nelle varie  televisioni, affermano con arroganza ed incoscienza che il Covid -19 non c’è più. Per non parlare poi di chi nega l’esistenza del Covid -19 solo per motivi economici e per proprio tornaconto personale,  snobbando il valore della vita umana, perché egoista e avido di denaro. Silvio Berlusconi è la vittima più illustre di questa propaganda, veicolata da ignoranti presuntuosi, estremisti e razzisti, i quali stanno rovinando il nostro Paese ed anche l’intero universo.
Per essi il popolo è da sottomettere attraverso la menzogna che lo conduce all’annientamento.
Tutto ciò solo per il proprio tornaconto personale.
Abbiamo sempre consigliato al Presidente Berlusconi di uscire dallo schieramento di destra ed ora credo che vi siano seri presupposti perché lo faccia.
Non si può affidare il nostro Paese nelle mani delle destre oltranziste e negazioniste che vogliono il male delle persone. Auguriamo al Presidente Berlusconi  una pronta guarigione!”
Go to TOP