Stasera Napoli-Zurigo, qualificazione facile ma rischio incidenti

Al San Paolo il Napoli potrà affrontare lo Zurigo con relativa tranquillità la qualificazione agli ottavi di Europa League. Dopo il 3 ad 1 rifilato agli svizzeri all’andata l’obiettivo pare cosa fatta. C’è il rischio, però, che tensioni si registrino all’esterno dell’impianto di Fuorigrotta. Fresco Il ricordo degli scontri della scorsa settimana fra gli svizzeri e i partenopei a poche centinaia di metri dallo stadio letzigrund. C’è il timore che i disordini possono ripetersi. Da Zurigo sono in arrivo 2000 tifosi. Ma a preoccupare, però, sono i cani sciolti: Sarebbero circa 200. Si è parlato anche di sostenitori dell’ Olympique Marsiglia, pure rivali dei napoletani, pronti ad aggregarsi agli svizzeri. Ma in merito non c’è alcuna certezza. Certo è che saranno circa 600 gli uomini delle forze dell’ordine impegnati per garantire che la partita si giochi in un clima sereno. I Supporters ospiti saranno scortati lungo il tragitto verso il San Paolo e all’uscita dallo stadio.

Go to TOP