Da stanotte le ceneri di Pino Daniele al Maschio Angioino

maschio angioino
L’urna cineraria di Pino Daniele è da stanotte al Maschio Angioino.  E’ stata consegnata al Sindaco Luigi de Magistris da Alessandro e Cristina Daniele nella tarda serata di ieri.
L’urna sarà esposta per una decina di giorni nella Sala dei Baroni a partire dalle ore 12 e fino alle ore 18 di domani 12 gennaio.Tutti gli altri giorni, anche nel fine settimana, la Sala dei Baroni sarà aperta al pubblico dalle ore 9 alle ore 18.
Già dal cortile del Maschio Angioino è stato predisposto un percorso protetto che consentirà di accedere, attraverso lo scalone, alla Sala.
Al centro dell’emiciclo l’urna sarà esposta su di un ripiano di colore blu e sarà protetta da una teca trasparente;ai lati ci sarà il Gonfalone della Città ed il drappello d’onore della Polizia Municipale.
Chiunque potrà liberamente accedere alla Sala per dare l’ultimo saluto al grande artista napoletano; lungo il percorso, oltre alla Polizia Municipale, sarà presente il personale della coop. 25 Giugno e della protezione civile.
Per il pubblico diversamente abile sarà consentito l’accesso alla Sala attraverso l’ascensore posto a sinistra dell’ingresso del cortile.
In Sala non saranno consentite soste lungo il percorso e si raccomanderà vivamente il pubblico di evitare selfies, foto e video trattandosi di una cerimonia civile ma comunque funebre.
Alcuni brani musicali, scelti dalla famiglia di Pino Daniele, risuoneranno come leggero sottofondo nella Sala de Baroni ed anche sui mezzi della Metropolitana e delle Funicolari, come nel giorno dei funerali, passerà la musica del cantautore napoletano.
Go to TOP