arrestiA Bisceglie i carabinieri hanno arrestato un ragazzo di 21 anni con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nonostante il giovane fosse sottoposto all’obbligo di firma per vicende analoghe che lo avevano visto coinvolto nei mesi scorsi, i militari lo hanno solrpreso sotto la sua abitazione mentre cedeva ad un minorenne un involucro con della marijuana. Nel corso delle perquisisioni, i carabinieri hanno sequestrato complessivamente 80 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale per confezionare la droga. Il 21enne, su disposizione della Procura di Trani, e’ finito agli arresti domiciliari.